News 15 Gen, 2018 @ 17:09

Leo Messi sfida la storia con il record definitivo

Non se n'è parlato come dell'ormai celebre assist "scalzo" mostrato nel Clasico, ma il record raggiunto da Lionel Messi grazie al gol alla Real è storico e clamoroso.

By Redazione

Leo Messi sfida la storia con il record definitivo

Il nome di Lionel Messi associato a un record calcistico non è certo una novità. Considerando la sua età però, appena 30 anni, quello raggiunto grazie alla spettacolare punizione che ha chiuso la partita all’Anoeta con la Real Sociedad è decisamente incredibile.

Questo gol è il numero 366 dell’argentino nel campionato spagnolo. Ciò significa che da oggi il 10 blaugrana è il calciatore con il maggior numero di centri nella storia delle 5 grandi leghe europee. Staccato definitivamente il Bomber tedesco del Bayern Gerd Muller “fermo” a 365 gol segnati in Bundesliga tra gli anni ’60 e ’70. Superati sempre quest’anno anche i 357 di Jimmy Greaves, recordman del campionato inglese visto al Milan nei primi anni ’60.

gerd greaves

Dietro di loro l’attaccante italo-argentino Delio Onnis, autore di 299 “buts” nella Ligue 1 dei ’70 e ’80. E a seguire gli storici 274 centri di Silvio Piola in Serie A,  primato destinato a durare ancora per molto tempo dopo il ritiro di Totti, giunto a 250.

Tutti campioni di un calcio che non c’è più. Numeri che sembravano, al netto della professionalizzazione e modernizzazione del gioco, destinati a non poter essere eguagliati. Messi non era dello stesso avviso, e con ancora qualche anno ai massimi livelli, è pronto a fissare l’asticella a una quota fantascientifica.

Nessuno ora vuole far ripartire il solito stucchevole dibattito sul cosiddetto “migliore di tutti i tempi”, ma la carriera di questo calciatore assume ogni giorno di più le forme della leggenda. Numeri (mostruosi) alla mano.

GUARDA ANCHE:

IL CALCIATORE PIÙ RICCO AL MONDO DI CUI NON SAPEVATE NULLA

IL BOMBER DELLA DOMENICA: QUEL “CHAPRON” DELL’ARBITRO

FIGA TIME: MAMMA LE TURCHE! LA SUPER MISS DI OZIL

UNO PSICOLOGO HA SALVATO LUIS ALBERTO

 

 

, , , , , , , , , ,

By Redazione


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *