I numeri dell’osservatorio CIES. Vediamo chi rende di più

I numeri dell’osservatorio CIES. Vediamo chi rende di più

Ecco la classifica CIES della stagione 2016/2017: tre gli “italiani” presenti ma anche tantissime esclusioni incredibili nella Top 11 delle prime 5 leghe europee

La stagione si sta avviando al termine e, ovviamente, in questi periodi iniziano a fioccare moltissime classifiche riguardanti il rendimento dei calciatori nei vari campionati. Una in particolare, la classifica del CIES, forse il più importante osservatorio del calcio esistente in questo momento, risulta essere decisamente indicativa per quanto fatto nel corso dell’anno. Il CIES utilizza infatti dati analitici per plasmare le sue graduatorie e, proprio recentemente, ha messo insieme la Top 11 dei 5 principali campionati europei basandosi nella scelta su calciatori che abbiano giocato almeno 2000 minuti nel torneo. E le sorprese, ovviamente, non sono mancate.

In porta ci si aspetterebbe di trovare Buffon e, invece, ecco Manuel Neuer, vincitore della Bundesliga con il Bayern Monaco. La difesa, se possibile, regala ancora più sorprese: come terzino destro nel 4-3-3 scelto dal CIES troviamo infatti incredibilmente Bruno Peres. Il terzino della Roma, spesso disprezzato persino dai suoi stessi tifosi, si trova lì quasi per caso: è il primo tra i terzini prevalentemente schierabili a destra. Gli altri tre compagni di reparto sono i centrali del Bayern Hummels e Martinez, mentre a sinistra troviamo il secondo “italiano” della spedizione, ovvero Alex Sandro. Incredibile l’assenza di almeno uno dei difensori centrali della Juventus.

Alex Sandro

A centrocampo la vera sorpresa è rappresentata da Naby Keita, giovane centrocampista che al Lipsia ha fatto davvero bene quest’anno. Ancora tanta Germania con Thiago Alcantara come regista, mentre la mezzala sinistra è Paul Pogba, nonostante la stagione non proprio eccelsa del francese ex Juventus. In attacco due posti su tre, ovviamente, erano già occupati: gli esterni sono Messi e Cristiano Ronaldo. Ma al centro? Sorpresa (ma anche no): ecco Dries Mertens, attaccante che quest’anno con il Napoli sta vivendo la migliore stagione della carriera. Il belga precede di pochissimo Dzeko, mentre il compagno di squadra Insigne nella classifica degli esterni è quarto dietro mostri sacri come Messi, Ronaldo e Neymar.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy