Dhorasoo: “Kaladze litigò con Gattuso per me”

Dhorasoo: “Kaladze litigò con Gattuso per me”

I tifosi del Milan ricorderanno poco Vikash Dhorasoo ma il francese è tornato con la mente al periodo rossonero citando un episodio con Kaladze e Gattuso

Tantissimi calciatori hanno vestito la maglia del Milan senza lasciare un grandioso impatto con la casacca rossonera. Tra i tanti figuranti che sono stati in grado di giocare per uno dei club più titolati al mondo vale la pena citare il francese Vikash Dhorasoo, calciatore che il Milan prelevò dal Lione (in realtà fu preso a parametro zero) ma che con la squadra rossonera giocò soltanto 13 partite senza mai esaltare, prima di essere rispedito nuovamente in Francia – precisamente al PSG – dopo una sola stagione. Personaggio alquanto singolare che dopo il calcio si è dedicato al poker da semi-professionista, Dhorasoo ha recentemente parlato di un episodio risalente al suo periodo rossonero durante un’ospitata nel canale transalpino SFR Sport 1.

Dhorasoo

L’ex calciatore ha infatti spiegato di aver avuto un buon rapporto nello spogliatoio con Kakhaber Kaladze, ex difensore georgiano dei rossoneri. “Kaladze mi ha sempre protetto“, spiega Dhorasoo, “anche se era un tipo un po’ particolare: una volta mi portò in macchina con sé e non disse una parola per tutto il viaggio”. Il francese racconta però anche uno specifico avvenimento che vide coinvolto anche un altro ex calciatore molto gagliardo del Milan, ovvero l’attuale allenatore della Primavera rossonera Gennaro Gattuso. L’ex tecnico di Pisa e Palermo avrebbe infatti avuto problemi proprio con Dhorasoo durante un allenamento, fino all’intromissione di Kaladze: “Un giorno in allenamento ho ricevuto un colpo duro da Gattuso. Alla fine della seduta però Kaladze gli si è avvicinato e gli ha detto: “La prossima volta che lo tocchi mi fotto tua madre“. La cosa sarebbe poi terminata proprio in quel momento, senza ulteriori conseguenze.

Un’amicizia un po’ particolare quella tra i due ex Milan. Chissà se in futuro Dhorasoo avrà altri aneddoti rossoneri da raccontare o se addirittura gli stessi Kaladze e Gattuso dichiareranno qualcosa sull’episodio portato alla ribalta dal francese.

GUARDA ANCHE:

LE PIÙ BELLE GAFFES DI GIAN PIERO VENTURA

FALCINELLI’S WAY. LA SUA ANGELA È DA SOGNO

“IL” BOMBER AZZURRO. LA MEDIA D’ORO DEL BOBO MONDIALE

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy