Inter Factor, casting per il nuovo capro espiatorio

Inter Factor, casting per il nuovo capro espiatorio

In casa Inter siamo ormai nel pieno di un talent show per il nuovo tecnico!

Il mondo dei talent show ha toccato spesso varie situazioni, sfruttando elementi anche non televisivi per eccellere. Ultimamente e non solo la musica offre grandi spunti. In passato, però, ci sono stati dei reality show riguardanti anche il calcio, come l’indimenticabile “Campioni – Il sogno”, che ci ha regalato eroi del calibro di Claudio Moschino, Maradona Jr. e soprattutto un Ciccio Graziani in grande spolvero. Ebbene, all’Inter sembrano sfruttare questo formato per scegliere il nuovo allenatore: è tempo, dunque, di Inter Factor!

Inter Factor è il nuovo talent (?) show per decidere chi risulterà essere il prossimo capro espiatorio nella fallimentare stagione interista. Frank De Boer non ha purtroppo retto la pressione ed è stato sostituito dopo poche partite. Ora, però, è tempo di presentare i candidati alla vittoria finale!

Pioli

Iniziamo con quelli italiani: prima scelta Stefano Pioli, reduce da un esonero alla Lazio. Seconda scelta Francesco Guidolin, reduce da un esonero allo Swansea. Insomma, due vincenti per dettare subito legge.
All’estero però i candidati risultano molto agguerriti: Leonardo ha già praticamente mandato tutti a quel paese, ricordandosi delle figuracce di qualche anno fa. Laurent Blanc invece piuttosto che allenare l’Inter tornerebbe a giocare a calcio in una rappresentativa del campionato uzbeko. Hiddink è un nome troppo preparato per essere vero, difatti l’Inter non lo prenderà.

Il vero favorito in questo momento è Marcelino, ex tecnico del Villarreal conosciuto per aver fatto giocare bene persino Bonera ma anche per una rissa all’ultimo sangue con Musacchio, che gli è costata la cacciata dal Sottomarino Giallo. Certamente però, viste le premesse, per i prossimi mesi lo spogliatoio potrebbe essere gestito col pugno di ferro.

In tutto ciò ancora una volta da segnalare la genialità della società nerazzurra, con Suning che vuole sostituire un tecnico senza esperienza del calcio italiano con un altro tecnico senza esperienza del calcio italiano. Un vero e proprio colpo di genio. Per adesso, dunque, non ci resta che guardare. Chi vincerà Inter Factor?

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy