Mourinho su Lukaku: “Non segna? Colpa delle scarpe”

Mourinho su Lukaku: “Non segna? Colpa delle scarpe”

Romero Lukaku vive una profonda crisi del gol e secondo José Mourinho la colpa della sua imprecisione risiede tutta nelle scarpe da gioco

Il Manchester United di José Mourinho sta svolgendo sino ad ora una stagione discreta ma comunque non eccelsa: in Premier League il City sembra aver già ipotecato il campionato, in Champions i Red Devils sono reduci da una sconfitta inattesa in casa del Basilea e le possibilità che la stagione non possa vedere il club trionfare ad alti livelli sono tante. Inoltre, recentemente si è palesato un altro problema per il destino della squadra: fino ad ora è stato quasi infallibile ma da molte partite Romeru Lukaku non riesce più a segnare. Solo un gol nelle ultime 7 gare per il belga, che però è stato prontamente difeso proprio dal tecnico portoghese.

Lo Special One ha infatti affermato di sapere il perché del calo di prestazione del possente attaccante ex Chelsea ed Everton. E il tutto, sempre secondo il portoghese, sarebbe riconducibile alle scarpe del calciatore. La questione sembra banale ma in realtà, come spiegato da Mourinho, pare essere molto più complessa: “Penso che abbia bisogno di un grosso contratto per le sue scarpe perché al momento non ha un contratto con nessuna marca, è per questo che gioca con le scarpe nere. Il suo accordo è finito e ora sta aspettando l’offerta appropriata. Serve un marchio che gli dia le scarpe giuste e lo paghi il giusto prezzo e poi ricomincerà a segnare”. Ovviamente, qualora non si fosse capito, Mourinho gioca sull’ironia della situazione per giustificare il rendimento non proprio eccelso del suo attaccante principe.

lukaku

Peraltro, col ritorno in campo di Zlatan Ibrahimovic a tempo di record, Lukaku potrebbe anche rischiare il posto in caso di altre prestazioni poco incoraggianti. Basterà un accordo milionario con qualche marchio a riportare la felicità sul volto del belga ma, soprattutto, i suoi gol al Manchester United? Questa è la speranza di tutti, specialmente di Mourinho!

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy