Benvenuti nel sito

Benvenuti nel sito

Era domenica 12 dicembre 2010. Serata fredda e nebbiosa nella Bassa Pavese. Eravamo solo io e Alessandro davanti…

Era domenica 12 dicembre 2010. Serata fredda e nebbiosa nella Bassa Pavese. Eravamo solo io e Alessandro davanti ad un paio di pinte, fuori dal pub di fiducia con l’onnipresente sigaretta in mano. Parlavamo di tutto: studio, lavoro, ragazze e ovviamente di calcio.
Ad un tratto ci passò davanti un ragazzone conosciuto che gioca (a volte) centravanti della squadra locale, il numero 9. Al suo saluto scontroso (che fa parte del suo personaggio) rispondemmo sincronizzati: “ciao bomber”. Perché quello è il suo soprannome, quello per cui è conosciuto in tutto il nostro paese (Stradella, Pavia). Indipendentemente dai gol fatti durante la stagione (difficilmente sopra i 5, mai sopra i 10). Indipendentemente dal suo ruolo in campo. Indipendentemente dalle sue qualità tecniche e dalla sua freddezza sotto porta. Lui per noi tutti è “il bomber”.

Io guardai Alessandro, col quale ultimamente mi divertivo a mettere “mi piace” su Facebook alle pagine dai nomi più improbabili, e gli dissi: “Domani creiamo la pagina: <<Chiamarsi Bomber tra amici senza apparenti meriti sportivi” in suo onore>>.

Il giorno dopo Alessandro la mise online ed iniziò il tutto: una foto di Bobo Vieri “uomo d’affari” come profilo (perché a noi interessano principalmente le conquiste e le imprese FUORI dal campo) e una raffica di “mi piace” inattesi.

Presto, prima Alberto e poi Filippo si unirono a noi.

Quasi quattro anni sono passati e siamo qui. Più di mezzo milione di bomber che seguono la pagina; discoteche che ci chiamano per organizzare serate/raduni; calciatori e giornalisti che ci seguono, ci citano, ci chiedono la maglia; radio e televisioni che ci contattano; cantanti che ci dedicano canzoni; altri social network aperti (Twitter, Instagram, Google Plus)…ma soprattutto uno “stile di vita”, il BOMBERISMO, seguito da chi aspira ad essere considerato “bomber” e tanti, davvero tanti, amici conosciuti in giro per l’Italia grazie al web e alle serate.

Ci mancava un ultimo passo: un sito internet tutto nostro sul quale potremmo essere più liberi di cazzeggiare e di scrivere tutto quello che ci pare (finchè le denunce non arriveranno). Sperando di durare più a lungo possibile…

BENVENUTI NEL SITO DI
CHIAMARSI BOMBER TRA AMICI SENZA APPARENTI MERITI SPORTIVI
Admin Riccardo
 
 
 

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy