Altro che Var. Il fischietto di Karolina è il futuro…

Le nuove tecnologie a sostegno degli arbitri aprono discussioni ogni domenica. E se il futuro dei direttori di gara fosse un esercito di Karolina Bojar?

Non è il primo arbitro “esplosivo” di cui parliamo. C’erano già la brasiliana Fernanda Colombo Uliana (articolo qui), e la nostra Elena Tambini (articolo qui).

uliana

Dalla Polonia, patria di clamorose fanciulle, arriva ora una degnissima avversaria. Si chiama Karolina Bojar, ha 20 anni,  e si divide tra il fischietto, gli studi in legge e la carriera da modella. Tifa Legia Varsavia, ed è salita alla ribalta delle cronache perché, in effetti, è senza dubbio la miglior creatura sulla Terra dalla quale vorresti vederti sventolare un cartellino o fischiare un rigore inesistente.

Si dice che il Var stia progressivamente levando le proteste dai campi di calcio. Ammesso che ciò accada, il processo sarà comunque abbastanza lungo e controverso. Con Karolina, invece, la proverbiale intemperanza dei calciatori nei confronti del direttore di gara sarebbe mitigata all’istante.

Gli argomenti di Karolina sono infatti universali e, a differenza di quanto devono fare i responsabili degli arbitri con il Var, non hanno bisogno di essere spiegati. Il futuro perfetto per i fischietti? Un esercito di Miss Bojar sui campi di tutto il mondo. Non possiamo fermare il progresso.

GUARDA ANCHE:

VIVO SEMPRE SENZA I MIEI CAPELLI… I DOLORI DI WAZZA

LA GIORNATA PERFETTA? IN PALESTRA CON DILETTA! (VIDEO)

CASILLAS FA PANCA AL PORTO. PERCHÉ? DIPENDENZA DA…

 

0 commenti

Recupera Password

accettazione privacy