Le figlie degli allenatori: Matilde Mourinho

La primogenita dello Special One sta facendo parlare di sè molto più della crisi del Chelsea di suo padre.

Premiato alla 18esima edizione del GQ Men od The Year Awards 2015 con il premio Editor’s Special insieme al pilota di Formula Uno Lewis Hamilton, l’ex allenatore interista si è presentato con l’usuale atteggiamento da duro, a metà tra un bodyguard e James Bond.

Ai microfoni ha dichiarato apertamente: “Se non fosse stato per mia figlia, sarei rimasto a casa”. Come tuti sappiamo, la simpatia non passa spesso a trovare il portoghese e le poche volte che ci prova viene respinta puntualmente a calci sulle gengive.

La diciannovenne Matilde Mourinho, detta Tita, si è presentata sul red carpet con un decoltè scoperto come gli estratti conto del Parma, un vestito da 2.145 sterline e uno stacco di coscia invidiabile.

Attenzione però a non esagerare: Mourinho ti osserva.

0 commenti

Recupera Password

accettazione privacy