Al matrimonio con Aleksandr Kokorin

Al matrimonio con Aleksandr Kokorin

In campo non dà spettacolo ormai da tempo. Provate però a invitarlo a un matrimonio, e non resterete certamente delusi. Lui è il Bomber russo Alesakndr Kokorin.

“Niente di speciale, solamente un matrimonio in Ossezia.” Non è l’incipit di un film della commedia italiana, ma la risposta di Aleksandr Kokorin a un utente di Instagram che aveva commentato una sua foto.

Immagine, ora rimossa dall’attaccante dello Zenit, che immortalava le sobrie celebrazioni sue e degli amici in occasione della festa di nozze del compagno di Nazionale Alan Chochiev. Nello scatto in questione l’austero Aleksandr si puntava una pistola alla faccia in segno d’amore e ammirazione per la nuova coppia.

kokorin5

In una Instagram story aveva poi voluto essere ancora più esplicito, sparando una raffica di colpi in aria al grido di “Auguri per il tuo matrimonio, Chochiev!” Espressioni d’affetto che fanno letteralmente sciogliere.

Il Bomber russo ha poi voluto dedicare un altro pensiero social ai nuovi sposi, posando con due pistole puntate al cielo e la didascalia: “Grazie per la calorosa ospitalità.” Niente da dire, un signore d’altri tempi.

kokorin3

La regale celebrazione si è conclusa in accappatoio, ai piedi delle montagne innevate del Caucaso, al netto di una temperatura probabilmente prossima a qualche decina di gradi sotto lo zero. Conoscendo però le straordinarie proprietà vasodilatatrici della vodka immaginiamo che Kokorin non abbia sofferto, percependo più o meno lo stesso clima di Alicante in primavera.

Da giovanissimo, ai tempi della Dinamo Mosca, prometteva di diventare un attaccante di livello mondiale. Mai promessa fu più disattesa. Certamente però è diventato Bomber. Questo bisogna concederglielo.

Domanda: e se dovesse vincere i Mondiali casalinghi l’estate prossima? Bombe a mano?

kokorin2

GUARDA ANCHE:

JENA, IL REGALO DI COMPLEANNO DI JESSE LINGARD

LE PEGGIORI RETROCESSIONI DEGLI ULTIMI ANNI IN SERIE A

FIGA TIME: ECCO JESSICA, È LEI IL VERO PREMIUM

 

 

 

 

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy