Dal Nou Camp ai “morsi” di Suarez: bomber #NissanReporter

Dal Nou Camp ai “morsi” di Suarez: bomber #NissanReporter

Viaggio ed esperienza con Nissan X-Trail per #NissanReporter: i bomber al Nou Camp.

Nou Camp. Maestoso, imponente, pregno di storia. Ci ero andato tanto tempo fa, quando ero al primo anno da universitario, in vacanza a Barcellona. Bei tempi! Vidi un Trofeo Gamper, Barcellona Bayern con un Ronaldinho in grande spolvero ed un giovanissimo Messi in ascesa…

Nissan ha realizzato il mio sogno! Riportarmi al Nou Camp stavolta per una partita “leggermente” più importante: i quarti di finale di Champions League Barcellona vs Atletico Madrid.

Vedere il Barcellona è sempre un piacere per il palato: Iniesta, Messi, Neymar che si scambiano la palla con la stessa velocità con cui io mi affrettavo a cercare il posto in tribuna. E chi se lo perde quello spettacolo?!

Il viaggio con Nissan X-Trail passa in un amen. La compagnia del pilota Gian Maria Gabbiani, ormai caro amico e grande bomber e dei due ragazzi che hanno avuto la possibilità di partecipare al progetto #NissanReporter (Andrea e Giorgio) è assolutamente piacevole. Si parla di tanto calcio, si azzardano i pronostici (Andrea e Gian Maria indovinano…io puntavo sul pareggio, dannato Suarez!). Tutto questo nella comoda e spaziosa X-Trail. In Spagna prendiamo persino una radio che spara successi disco anni ’90: il tasso di bomberismo non è più quantificabile.

Arriviamo al Nou Camp con tanta fame…di calcio! Che bella cornice: noi e circa 90 mila persone, l’inno della Champions, quello del Barça ripetuto all’infinito dai fans blaugrana. La partita? Poco da dire: l’Atletico l’ha interpretata perfettamente, “all’italiana” con quel genio tattico di Simeone. Palla in verticale e gol di Torres che poi ha la splendida idea di farsi buttare fuori prima della fine del primo tempo. A quel punto cambia l’inerzia, il Barcellona nasconde palla e si ributta nella metà campo avversaria: un assedio premiato dai due “morsi” di Suarez.

Qualificazione comunque in bilico: noi col nostro Nissan X-Trail seguiremo anche il ritorno a Madrid. Ne vedremo ancora delle belle…

Qui Barcellona, a voi bombers.

 

 

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy