Ma(XX)i (L)opez versus food. Si brinda al quintale!

Ma(XX)i (L)opez versus food. Si brinda al quintale!

Per descrivere il suo stato di forma, Mihajlovic ha detto: “La lavatrice è ancora lì”, riferendosi alla sua panza. Maxi si prepara a festeggiare i 100…chili.

Maxi Lopez si appresta, o forse l’ha già superato, a tagliare il traguardo dei 100 chilogrammi. Sono dunque pronti i DVD e le maglie, enormi, per celebrare il fantastico risultato. Mihajlovic, sempre felice nel vedere l’ipnotico dondolio del grasso del suo attaccante sul tapis roulant, ha saputo fotografare la condizione dell’argentino con disarmante capacità di sintesi.

“Perché Maxi non è stato convocato per la trasferta di Bologna?” – Risposta di Sinisa: “La lavatrice è ancora lì”. E di certo questa non è una metafora tecnica della capacità del Gallina  di ripulire i palloni per i compagni. S’intende piuttosto descrivere quella lavasciuga industriale che Maxi si porta sotto la maglia, e che lo rende mobile come un cantiere Expo.

Il procuratore è già sceso in aiuto del suo assistito parlando di ossa grosse e scherzo dello sviluppo, ma le svariate tessere punti di Churrascarie e Kebabbari rinvenute nell’armadietto del granata, sembrano dire diversamente.

Nonostante le dichiarazioni del suo tecnico, e l’ironia di tifosi e stampa, Maxi Lopez è ormai quasi pronto…

Ancora una settimana di pascolo per ammorbidire la cotenna, e poi in tavola!

LEGGI ANCHE:

  1. Zhang, il cinese più pagato nella storia che non segna da 2 anni
  2. Chi odia gennaio si alzi, si alzi!
  3. Sabatini: “Non volevo prendere Gervinho”

 

 

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy