Chiamarsi Bomber e # NissanReporter per Bayern – Atletico

Chiamarsi Bomber e # NissanReporter per Bayern – Atletico

Sarà ancora derby. Per la seconda volta in tre anni infatti, il Real Madrid e l’Atletico giocheranno la finale di Champions League e si contenderanno la coppa con le grandi orecchie, dando vita ad una stracittadina a dir poco incandescente, manco fossimo in terza categoria molisana.

Questa volta noi e i #NissanReporter abbiamo caricato il nostro X-Trail e siamo partiti alla volta di Monaco di Baviera per farci travolgere dal clima dell’Allianz Arena e dal match tra Bayern Monaco ed Atletico Madrid.

Partenza di primo mattino da Genova: è qui infatti che abbiamo conosciuto Luigi e Matteo, i # NissanReporter che hanno accompagnato noi e Gian Maria Gabbiani in questa ennesima trasferta a bordo dell’X-Trail. Luigi e Matteo hanno assunto subito l’atteggiamento che ogni #NissanReporter dovrebbe avere: voglia di avventura, fame di calcio e sete di birra. Il rock degli AC/DC che risuonava dalle casse dell’X-Trail ha fatto da colonna sonora ad un viaggio trascorso all’insegna degli sfottò e dell’adrenalina pre partita.

Dopo poche ore, la visione dell’Allianz Arena ha zittito tutto l’equipaggio dell’X-Trail: una gigantesca struttura futurista, lontana dai canoni classici degli impianti che siamo abituati a vedere dalle nostre parti. Neanche il tempo di strisciare il biglietto, che ci siamo trovati subito seduti al nostro seggiolino.

Lo stadio era un’unica grande curva di ultrà: in una bolgia del genere, non puoi che aspettarti un dominio assoluto dei padroni di casa. Così è stato, anche se il risultato non lo direbbe.

Abbiamo assistito ad una partita dominata dai bavaresi, i quali però hanno trovato tra le doti dei Colchonerso la capacità di attendere e ripartire. Poteva succedere di tutto, ed infatti così è stato: 3 gol, ben 2 rigori sbagliati e il solito balletto di Simeone nella sua area tecnica.

Dopo 90 minuti il Bayern vince la partita per 2-1, non abbastanza per passare il turno.

Il Cholismo perde la battaglia contro il Guardiolismo, ma vince la guerra. L’Atletico è in finale per la secoda volta in 2 anni: ad attenderlo Cristiano Ronaldo e compagni.

Lo spettacolo della Champions League non è ancora finito, manca l’atto finale.

Ci rivediamo a S. Siro.

Chiamarsi Bomber, per #NissanReporter, Monaco di Baviera.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy