Prenota le vacanze nel periodo play-off: licenziato

Prenota le vacanze nel periodo play-off: licenziato

Avete presente quella sensazione quando il vostro amico vi dice: “No guarda pensavo di farcela, ma non riesco” a due minuti da un calcetto che stavi organizzando da due giorni? Quella sensazione di abbandono, una sorta di tradimento di un compagno, un amico a pochi minuti da una partitella sul quale magari hai speso tempo e denaro (in termini di chiamate).

Ora pensate se una cosa così accadesse addirittura durante la stagione calcistica e non quindi ad un calcetto tirato su all’ultimo. Come la prendereste?

La storia reale arriva dall’Inghilterra: il Farnborough FC, squadra militante nella Evo-Stik Southern League Division One, l’ottavo gradino della scala del calcio inglese, sta lottando per qualificarsi ai play off. I compagni di Eddie Smith, l’attaccante titolare, sono venuti a conoscenza della prenotazione delle vacanze del bomber… proprio nel periodo play off. E ovviamente non l’hanno presa benissimo.

Come era lecito aspettarsi, la reazioni del tecnico e della società non sono state proprio così leggere. In una nota ufficiale, il presidente del club e i suoi collaboratori, hanno fatto sapere di aver comunicato al giocatore di non considerarsi più parte integrante della squadra e di aver rescisso con effetto immediato il contratto.

Sfortunatamente, Eddie ha prenotato le vacanze per il periodo finale della stagione, proprio quando noi tutti saremo impegnati nelle fasi finali dei playoff. Sebbene siamo a conoscenza che il calcio non rappresenti una priorità per molti dei nostri calciatori, è giusto anche trovare un modo per bilanciare le cose. Per questo motivo abbiamo fatto sapere a Eddie che è libero di trovarsi una nuova squadra. Lo ringraziamo per quanto fatto e gli auguriamo il meglio per il suo futuro.

Un “arrivederci e grazie” molto formale che ha indispettito il giocatore. Venuto a conoscenza della decisione del club, Eddie non si è per niente scomposto e ha firmato un nuovo contratto con una squadra dilettantistica non molto distante dalla sua abitazione. E soprattutto non impegnata nei play off di fine stagione.

 

LEGGI ANCHE:

La top 11 del Palermo di Zamparini

Islanda: peggio della Terza Categoria

Figatime: Rossella Fiamingo, la regina di spade

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy