Undici giocatori che credevate (sbagliando) fossero stati pagati troppo

Undici giocatori che credevate (sbagliando) fossero stati pagati troppo

Qui una lista di giocatori che credevate fossero stati pagati troppo e che, non solo vi hanno stupiti, ma hanno anche moltiplicato il proprio valore

La Joya

L’idea per questo pezzo nasce da una giornata fantacalcistica resa molto fortunata da Milan Skriniar, difensore dell’Inter, che fino ad oggi ha smentito tutte le critiche ricevute dai nerazzurri in sede di campagna acquisti per una spesa ritenuta eccessiva (28 milioni di euro). Rasserenati da Skriniar, abbiamo pensato a undici giocatori che sono stati pagati troppo secondo alcuni tifosi e che con il passare del tempo non solo hanno smentito tutti, ma hanno anche moltiplicato il loro effettivo valore. L’ordine è puramente casuale.

Foto LaPresse - Daniele Badolato
Foto LaPresse – Daniele Badolato

Nel 2015 la Juventus ha versato nelle casse del Palermo 40 milioni di euro per Paulo Dybala, uno che aveva solo fatto intravedere il 10% di un talento esploso definitivamente in bianconero. In Sicilia aveva ottenuto una promozione in Serie A da comprimario (per via di un brutto infortunio che lo ha fatto giocare pochissimo) e una buona stagione nella massima serie che per molti non valeva la spesa fatta dai bianconeri. Inutile ricordare che Dybala non solo ha raggiunto i livelli del suo pagamento, ma che – con i prezzi di oggi – ha almeno triplicato il suo valore, diventando uomo-squadra e assoluto trascinatore della squadra di Allegri.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy