Viaggio nel record. Ora il mondo con lo United

Viaggio nel record. Ora il mondo con lo United

Prosegue la corsa all’avvio di stagione peggiore della storia del calcio per il Benevento. Oggi, con la dodicesima sconfitta, aggancia lo United.

Poteva essere una giornata storica in entrambi i casi per il Benevento. Con la vittoria che stava maturando nel primo tempo in virtù della punizione vincente di Amato Ciciretti, i campani avrebbero potuto sovvertire un clamoroso pronostico dei bookmakers, che davano la loro vittoria all’Allianz Stadium addirittura 35/1.

Una quota che in Serie A non aveva mai avuto precedenti. Nel secondo tempo però i bianconeri hanno ristabilito le gerarchie, ribaltando il punteggio con Higuain e Cuadrado, e costringendo i giallorossi alla dodicesima sconfitta stagionale in 12 incontri.

Qualche settimana fa vi avevamo detto come le 10 sconfitte in 10 partite degli uomini guidati ora da De Zerbi, fossero un record assoluto per il calcio italiano (articolo qui). Ora dobbiamo aggiornare  ruolino e libro dei primati. Con le ultime due sconfitte il Benevento spalanca le porte della leggenda, eguagliando il record mondiale per la peggior partenza in un campionato.

Sul trono, insieme a Ciciretti e compagni, siede niente popò di meno che il Manchester United edizione 1930/31. In quell’occasione i Red Devils infilarono proprio 12 stop all’inizio della rassegna. Si classificarono poi ultimi, perdendo 27 gare su 42, incassando 115 gol e retrocedendo in seconda divisione.

Non avranno realizzato i primi punti del campionato conquistando il prestigioso scalpo dei campioni d’Italia in carica, ma i beneventani possono comunque sedersi al tavolo dei più grandi d’Europa.

Anche stavolta il tavolo in questione sta gambe all’aria, ma questo è solo un dettaglio.

GUARDA ANCHE:

LA FLOP 11 DEI 120 ANNI DELLA JUVENTUS

MONTELLA RIDE… E IL MILANISTA VA FUORI DI TESTA

IL TREMENDO CALVARIO DI SANTI CAZORLA

 

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy