Bentornato Daniel

Bentornato Daniel

Questa mattina il secondo portiere della Reggina, Daniel Leone, è stato operato d’urgenza per un tumore al cervello scoperto ieri mattina dopo alcuni fastidi av…

Questa mattina il secondo portiere della Reggina, Daniel Leone, è stato operato d’urgenza per un tumore al cervello scoperto ieri mattina dopo alcuni fastidi avvertiti nei giorni scorsi.
Mister Cozza ha rinviato l’allenamento di stamattina per consentire alla squadra di stare vicino al giocatore durante l’intervento.
“Daniel Leone ha 21 anni, è di Napoli ma è cresciuto a Reggio, nel vivaio della Reggina, dove è diventato un portiere tra i più promettenti del panorama calcistico italiano”.
Siamo vicini alla Reggina, agli amici e soprattutto alla famiglia del giocatore.
Da parte nostra un immenso FORZA DANIEL !!!

 
Così scrivevamo in un post il 16 ottobre 2014. La parata più difficile della sua carriera, il colpo di reni migliore sembra essere arrivato. Daniel, notizia di ieri, è tornato ad allenarsi al centro sportivo Sant’Agata a Reggio Calabria sotto la supervisione del medico sociale dei calabresi. Il recupero sembra procedere per il verso giusto.

Perché da oggi la frase “forte e senza paura come un Leone” acquista maggiormente significato.

Bentornato Daniel!

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy