BOMBER NEWS: Teramo in Serie B, festeggiamenti in tutta soBrietà

BOMBER NEWS: Teramo in Serie B, festeggiamenti in tutta soBrietà

 
Pubblico delle grandi occasioni al “Gaetano Bonolis” di Teramo. Altro che Bernabeu! Più di diecimila persone hanno assistito alla gara decisiva. I padroni di casa, in rimonta, pareggiano 2-2 contro l’Ascoli centrando una storica promozione in serie B.
Partita frizzante.
Avvio di partita ascolano con il vantaggio bianconero di Berrettoni al 5′ e il raddoppio di Teipodi al 32′. Al 39′ del primo tempo Alfredo Donnarumma accorcia le distanze. Nella ripresa al 12′ ancora Bomber Donnarumma infila la porta avversaria e realizza la rete del pareggio. Al 35′ Lapadula ha fallito un calcio di rigore sprecando così l’occasione per il 3-2. L’Ascoli ha chiuso in dieci contro undici per l’espulsione di Chinaglia: no non “canaglia” ma Chinaglia.
Il Teramo conquista per la prima volta la serie B dopo 102 anni di storia.  Con la Virtus Lanciano ormai salvo e qualora il Pescara non riuscisse a trionfare nei playoff, per la prima volta l’Abruzzo si troverebbe con ben tre squadre in Serie B.
I sobrissimi festeggiamenti dei tifosi del Teramo, come mostrato in foto, si sono svolti con pacata compostezza e classe senza mai perdere il controllo, o peggio, risultare volgari. 

Complimenti bomBeroni !
0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy