BOMBER NEWS – UNITED PASSIONS, il film sulla Fifa: ennesimo flop di Blatter

BOMBER NEWS – UNITED PASSIONS, il film sulla Fifa: ennesimo flop di Blatter

Accompagnato da una pubblicità più convincente di quelle del Baffo Roberto Da Crema, il film sulla Fifa (voluto, prodotto ma ovviamente non finanziato da Blatte…

Accompagnato da una pubblicità più convincente di quelle del Baffo Roberto Da Crema, il film sulla Fifa (voluto, prodotto ma ovviamente non finanziato da Blatter), “United Passions”, si è rivelato essere un vero flop.
Doveva essere il racconto lungo più di un secolo della Federazione Internazionale del pallone con un cast di primissimo livello (Tim Roth nei panni di Blatter e tra gli altri la partecipazione di Gerard Depardieu), ma la cosa ha suscitato meno interesse di un Chievo Udinese di fine stagione.
Strombazzate inutili dato che venerdì 5 giugno 2015, alla première dell’unico cinema in tutta New York che ha scelto di proiettarlo, cioè il Village, erano presenti niente popò di meno che tre persone.  
Ennesimo flop annunciato, soldi generosamente buttati nel cesso dal lungimirante Sepp al quale però consigliamo di non scoraggiarsi: suggeriamo un nuovo cast, tutto Made in Italy, per ricominciare a sognare guadagni folli pure nel botteghino.
Vediamo bene nella sua parte Cipollino Massimo Boldi (tatatatatatata), un Ron Moss ingrassato di 50 chili per l’occasione nella parte del suo acerrimo nemico Diego Armando Maradona e Anna Maria Barbera, meglio nota come Sconsy, nella parte della sua fiamma Irina Shayk. Ah ovviamente non faremmo mai a meno dei “mamma mia comme sto?!” di Enzo Salvi. Buona fortuna!

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy