“Ti sposo, ma la domenica mi fai andare allo stadio”

“Ti sposo, ma la domenica mi fai andare allo stadio”

Succede che due innamorati decidano di sposarsi. Succede anche che l’uomo decida di mettere subito le cose in chiaro: Non chiedermi di scegliere tra te e la mia…

Succede che due innamorati decidano di sposarsi. Succede anche che l’uomo decida di mettere subito le cose in chiaro: “Non chiedermi di scegliere tra te e la mia squadra”.
Il bomber in questione si chiama Gianfranco Borsatti, da sempre tifoso del Padova. 
Il buon Gianfranco nel 1997 ha deciso di sposare Orietta Zago non prima però di sottoscrivere un patto tra futuri coniugi, come scrittura privata.
In sostanza: “Orietta ti sposo se mi lasci andar a vedere la partita la domenica”. Il patto ancora oggi resiste.
Ad Orietta non resta che ascoltarsi in loop “La partita di pallone” di Rita Pavone, mai attuale come oggi. 

Per leggere la notizia completa: http://www.gazzetta.it/Calcio/23-04-2015/contratto-moglie-tifoso-ti-sposo-ma-domenica-vado-stadio-110552601561.shtml

 

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy