Social network: le 5 peggiori gaffe dei giocatori

Il mondo dei social network è ormai stracolmo di selfie di Neymar con la bocca a culo di gallina e foto di Cristiano Ronaldo in mutande. Il web è diventato un vero campo di battaglia dove se non twitti o non instagrammi quando vai al cesso, vuol dire semplicemente che non ci sei mai andato.

I giocatori lo sanno benissimo si danno da fare, in certi casi esagerando.

Abbiamo già sperimentato le attitudini social del buon Gigione Donnarumma (se ve le siete perse cliccate qui); ora vi mostriamo quando i suoi colleghi avrebbero fatto meglio ad andare al bar a farsi una partita a briscola, invece di sedersi per sfruttare il wi-fi libero.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy