5 ragioni per le quali dovresti vivere con la maglia di Paletta

Ora che si è preso la ribalta che merita, non avete davvero più scuse. Tutti dovrebbero affrontare i momenti decisivi della propria vita con indosso la maglia di Paletta.

Ormai ne sono convinti davvero tutti. Dici Paletta e pensi al successo. Nell’immaginario collettivo Gabriel ha assunto il ruolo di icona assoluta della vittoria, un po’ come successe per Michael Jordan negli anni 90. La sua “29” è l’emblema che tutti desiderano indossare per superare il proprio limite, per alzare l’asticella.

Qualche fedelissimo della prima ora, emula anche la stempiatura col capello lungo. Questi hanno visto la luce sin da subito. Per i miscredenti che invece rimangono ancora scettici, ecco 5 inequivocabili ragioni per cui dovresti vivere indossando la maglia di Paletta.

1- Anche inconsciamente la maglia di Paletta evoca la pelata. Molti studi hanno indicato la cravatta come accessorio necessario per comunicare un messaggio di virilità e comando. Ecco, la 29 nerazzurra con “Suissegas” su petto, richiama immediatamente alla fecondazione.

2- “Neymar is for bimbominkias, Ronaldo is for boys, Ibra is for men, Paletta is for ignorant men.”

3- Oltre a essere un fenomeno assoluto, il buon Gabriel ha anche un cognome divertente. Come ha mostrato Tiziano Crudeli nell’ultimo dei suoi deliri urlando “portatemi il secchiellooooo” come un ossesso, portare il suo nome sulle spalle vi darà quella simpatia in più per diventare l’anima di questa festa chiamata vita.

4- Figa, figa, fiiiiigaaaaaaa, figa e ancora figa. Anche se non è un Samsung 7 il vostro telefono esploderà. Prima saranno inviti a uscire. Poco dopo arriveranno gli indirizzi, le misure e le radiografie complete.

5- Vi fa schifo essere venerati come un dio pagano, soprattutto in una polenteria delle Alpi orobiche? Allora mettete ‘sta maglia di Paletta. E con “Fly Emirates” in bella mostra anche lo sceicco non si azzarda, che se no son gomitate in volo per prender posizione.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy