Bobo Vieri è tornato

Bobo Vieri è tornato. Non sui campi da calcio purtroppo, ma è tornato a praticare la seconda arte che ha esportato in tutto il mondo dopo quella del pallone: stiamo parlando del ballo.

Dopo aver affinato la tecnica a “Ballando con le stelle”, ha effettivamente compiuto il salto di qualità nella trasmissione “Bobo e Marco: i re del Ballo”, in compagnia di Marco Delvecchio.

Uno dei programmi più entusiasmanti che la televisione italiana abbia mai offerto. Quei 2 insieme in giro per il Venezuela, Santo Domingo, Austria,… hanno fatto di tutto tranne imparare a ballare. Mi chiedo come mai non abbiamo ancora prodotto un film al cinema.

Qua vediamo il nostro Bobone in un video postato su Instagram da un certo Gianluca Vacchi (colui che balla sulla prua del gommone): ingnoro totalmente chi sia, ma se stai ballando “Fireball” di Pitbull su un gommone insiema a Bobo Vieri e dei discreti #figatime in primo piano bè, hai tutta la nostra ammirazione.

Ma torniamo al protagonista di questo video. LUI. Il fisico è lontano dai tempi in cui era soprannominato “Mister 90 miliardi” ma sfido chiunque ad essere più in forma di così dopo aver tagliato il traguardo dei 1000 mojiti in una sola stagione estiva.

Senza occhiale con lenti a specchio colorate al giorno d’oggi sei meno credibile di Cassano a dieta, e il nostro idolo non è da meno.

La leggiadria nei movimenti poi: i 40 minuti di prove sotto il sole che sono stati necessari per imparare nei minimi dettagli la coreografia hanno dato il loro risultato, visto che Bobone sembra non pensare al gentil sesso che gli sta di fronte ma si concentra sui passi da seguire.

Non so voi, ma quando porta le mani al cielo mi fa impazzire.

Mostraci la via, caro Bobo.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy