Chi non vorresti mai ad una partita di calcetto

Manca mezz’ora alla partita, siete in 9, hai chiamato anche tuo padre ma non trovi più nessuno, o meglio… qualcuno ci sarebbe..

Il veneziano: L’ultima volta che ha passato la palla c’era ancora la Lira, è il classico che tiene palla per tutta la partita ma appena tu ce l’hai e non gliela dai ti urla incazzato “PASSALA!!”, no lui non lo chiamiamo dai;

Il polemico: Tecnicamente non male, corre poco e non va mai bene niente di quello che fanno gli altri, i suoi errori sono superflui anche se costano svariati gol, mentre i tuoi e quelli di tutti i giocatori in campo sono da fucilazione immediata! Sarà per la prossima volta dai;

L’allenatore in campo: Passato “glorioso” in qualche terza categoria locale, anche se lui giura di avere una presenza in serie C.. Resta fermo in attacco e da lì dirige tutto e tutti, tocca si e no 3 palloni in tutta la partita, ma almeno ti dirige come il miglior Ancelotti (sopracciglio alzato annesso). Sì, questo è quello che crede lui. Grazie le faremo sapere.

Il simpaticone: Al quinto minuto finge un crampo, solo per non rientrare, prende la palla con le mani e realizza una meta, ferma gli avversari abbracciandoli e dopo aver corso a caso per tutto il campo per mezz’ora è morto e decide di andare in porta, mettere una sedia al suo posto poteva essere un’idea migliore.. NO GRAZIE.

L’ex portiere.. d’albergo: Sì perchè ha giocato per una vita in porta, sarebbe un ottimo portiere, ma quando viene a giocare con te non va mai in porta reinventadosi punta anche se non riuscirebbe neanche a fare la punta alla matita… Settimana prossima ti chiamo.

L’ubriaco: l’ultima volta che l’hai chiamato si è presentato fradicio, dopo aver fatto una gara di birrette al bar, manca il pallone 3 volte nei primi 5 minuti, poi muore in fascia sinistra dimenticato da tutti, alla fine della partita ti chiede di avvertirlo prima la prossima volta, se si dovesse trattare di una partita seria si presenterebbe sobrio..forse, Rimandato.

Il curioso: Lo chiami a mezz’ora dall’inizio della partita, lo preghi ma lui prima vuole sapere chi c’è.. gli elenchi i partecipanti e lui ti risponde “mmmm non lo so, dai ti dico tra poco”.. “No guarda mi sono dimenticato che tra mezz’ora devo andare via..” Vai vai…

Lo scarso: non sa fare uno stop, non prende mai la porta, non difende e non corre, per il resto tutto bene!…

Il paccaro: ovviamente non lo chiami mai, lo lasci sempre per ultimo, dopo il tuo fratellino di 9 anni, la tua ragazza e l’amico del vicino di casa che una volta hai visto al bar. Il perché? Si può immaginare. E’ capace di paccarti a 30 secondi dall’inizio dell’ora di calcetto.

Alla fine al calcetto ti presenti in 9 e obblighi il tipo del campo a giocare in porta per salvarti una partita marcia, ma che si doveva giocare!

E se invece ti trovassi ad un torneo Neymar jr 5? Innanzitutto dovresti chiamarne solo 4 oltre a te e potresti cavartela con sole due ore di chiamate e 10 gruppi whatsapp. Lo sapevate che il Neymar jr 5 è un torneo di calcetto in cui non serve il portiere e non devi chiedere ad uno che si sente bomber di giocare in porta ed improvvisarsi gatto… di marmo? Lo sapevate che potreste ricorrere anche al ragazzo che “scusate devo andare via un po’ prima, ho la cena di anniversario con la mia ragazza… sapete com’è”, senza che vi possa rovinare il calcetto? Già e sapete perché? Se prendete un gol, il giocatore… te lo levano direttamente gli altri! Ebbene sì, lo sappiamo cosa state pensando: questo è il torneo per me. Radunate una banda di scoppiati e fatevi valere. Per iscrivervi al torneo più da bomber —-> win.gs/neymarjrsfive2017

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy