Emily: “Non mi fanno lavorare, ho il seno troppo grande”

Ve lo ricordate il tormentone social di oltre un anno fa, #escile ? Lei, Emily Ratajkowski, ne è stata la madrina o se vogliamo la musa ispiratrice assieme alla “mozzarellona” Lucia (guarda qui).

Lo modella britannica ormai l’abbiamo vista in tutte le salse, i suoi nudi non fanno più notizia… eppure le sue forme sinuose non stancano mai! Però lei sembra di un altro avviso. Anzi, nella giornata di ieri si è lasciata andare ad uno sfogo paradossale: “Da un po’ di tempo mi succede questa cosa, la gente mi guarda e pensa: ‘Oh, è troppo sexy’. È come una cosa contro le donne, il fatto che le persone non vogliano lavorare con me perché il mio seno è troppo grande. Cos’ha che non va il seno? A chi può interessare la misura di un seno? Sono belle sia grandi che piccole. Perché dovrebbe essere un problema?”

La modella, resa celebre grazie al video hot della canzone Blurred Lines di Robin Thicke, crede ci sia una forma di discriminazione verso le donne. Di lei effettivamente non si ricordano interpretazioni da Oscar. Emily ha recitato piccole parti in film tipo: L’amore bugiardo e We are your friends.

 

Video di ELLE.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy