Fair play tra gli allievi: ragazzino sbaglia rigore apposta

Bel gesto di fair play tra gli allievi regionali del Molise: durante la partita tra il Circolo Nebbia Bojano e la Fraterna, l’arbitro assegna un rigore inesistente agli ospiti ed espelle anche il portiere dei padroni di casa.
L’attaccante de La Fraterna, che già conduceva il match per 4-0, si incarica di battere il rigore e fa segno al portiere avversario dove calcerà la palla. La conclusione è debole e permette al portiere di respingere il tiro tra gli applausi del pubblico.

Grande gesto per un ragazzo di quell’età per cui ogni gol realizzato è come un pallone d’oro.

Si ringrazia Elio, lo spettatore nonché allenatore della squadra di pulcini di casa, che ha ripreso la scena.

 

LEGGI ANCHE:

I motivi per cui scegliere un giocatore di Terza

Figa Time: il ritorno di Thais, nuova regina di Palermo

Lampard contro Pogba: “90 milioni di problemi…”

 

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy