Figa-Panchina Time: Tihana Nemcic sogna la Russia

Dopo il fallimento nell’ultimo Europeo, la Russia cerca una guida tecnica per il Mondiale casalingo. A proporsi è la croata Tihana Nemcic. Secondo noi ha tutti gli argomenti giusti per il posto.

Quando un gruppo si sfalda, sembra privo di stimoli, non risponde nemmeno al richiamo di un appuntamento internazionale, cosa si deve fare? Probabilmente va cambiata la guida tecnica. Ma cos’è che più di ogni cosa al mondo motiva e sprona i calciatori? La figa.

Apparentemente però le due figure sembrano inconciliabili in un solo professionista. Almeno fino a oggi. Perché alla disperazione della Federazione russa ha risposto un vero e proprio angelo biondo.

Ex-giocatrice ora allena, viene dalla Croazia, e, particolare non di poco conto, è davvero una bella figliola. La candidatura è arrivata dalla stessa interessata, Tihana Nemcic, che dopo aver discusso tatticamente sullo schieramento dei russi, ha voluto precisare una cosa.

Secondo Tihana le donne sono più adatte degli uomini rispetto a particolari sfaccettature del ruolo. Per esempio, secondo la Nemcic, sono più predisposte a leggere e interpretare i sentimenti degli atleti. Cosa intenda dire con precisione, non lo sappiamo. Di certo il clima nello spogliatoio della fredda Russia, si farebbe a un tratto caliente in caso di nomina all’incarico.

Anche la Federazione, evidentemente persuasa dagli argomenti di Tihana, non ha chiuso le porte a un CT donna. Se la cosa dovesse andare in porto, per il 2018 esigiamo una Nemcic Cam fissa e in super HD.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy