Figa Time Special: Il vero Mondiale della “sorca”

Pochi mesi fa Parigi ha ospitato l’ultimo atto del più importante evento calcistico continentale. Mercoledì è andata invece in scena la finale di “Champions della sorca”… gli angeli in costume.

Non vorrei dover spiegare ai Bomber il perché dell’importanza di un evento come la sfilata di Natale di Victoria’s Secret. Farlo è come mancarvi di rispetto, presumendo che non conosciate i principi della venerazione per il gentil sesso.

Per sicurezza, lo facciamo comunque. Con l’arrivo del Santo Natale, la famosa azienda di intimo americana organizza uno show speciale, in cui affida le proprie creazioni al corpo delle più straordinarie top-model del mondo. Quando una di queste viene scelta per diventare “angelo” e percorrere la passerella in questione con indosso le caratteristiche ali, si emoziona e perde il controllo come Conte al quarto gol contro Mourinho.

E non pensiate che si tratti di una sfilata normale, dove si può vedere anche quell’esercito di “manici di scopa” smorti da 30 kg bagnati. Gli “angeli” di Victoria sono tonici e sodi, e non ti lasceranno scampo. Per quanto l’unico elemento di un reggiseno che ti interessi sia il gancetto per poterlo levare, ti assicuro che più di una sbirciata alla lingerie, o quanto meno a ciò che contiene, non potrai fare a meno di darla.

Questa è davvero la Finale di Champions della figa mondiale. Negli anni ci hanno incantato fenomeni come, tra e altre, Gisele Bundchen e Heidy Klum.

Come fosse un Top Club, dunque, dobbiamo imparare a conoscere le loro qualità (non perdetevi il video) e a recitare a memoria l’ultima formazione di “angeli”:

ANGELS

 

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy