La domenica di Gigio… paura e delirio sui social

I social e il calcio, gioie e dolori. Ricordate le polemiche per i post di un adolescente Donnarumma? Ecco, per Gigio in questo momento è decisamente peggio.

Qualche tempo fa, ai suoi esordi con la prima squadra rossonera, Gigio Donnarumma fu travolto dalle polemiche a causa di alcuni post pubblicati qualche anno prima su Facebook, nei quali in modo esplicito non le mandava a dire a Juventus e Inter (qui il nostro articolo). Erano le bravate di un tredicenne, e l’eco che ne scaturì fu certamente esagerato.

Evidentemente però, il rapporto tra il giovane portiere e i social non è dei più felici nemmeno ora che è cresciuto. In questi tumultuosi giorni in cui del suo destino hanno parlato procuratori, parenti, dirigenti, opinionisti, ex giocatori e chiunque altro se la sentisse, il più grande vuoto era lasciato proprio dal silenzio di Gigio.

Chiuso nel ritiro dell’Under 21, Donnarumma non ha parlato ne scritto una singola parola sulla vicenda. L’unica testimonianza del suo stato d’animo ci è arrivata dalle immagini raccolte proprio durante i trasferimenti della Nazionale. Per questo motivo la pioggia di interventi social di ieri ha creato parecchio trambusto.

All’inizio Gigio ha voluto ribadire con un tweet il proprio amore per la pizza e per Mino Raiola con una poetica citazione:

gigio2

alle 16:09, dunque, i tifosi rossoneri erano già pronti a ricaricare a testa bassa nei confronti del portierone, e delle ultime 20 generazioni dei Donnarumma.

Il “Re del carboidrato”, dal canto suo, cantava vittoria esprimendo subito la propria gioia su Twitter per la fresca testimonianza d’amore del suo giovane assistito:

gigio4

Entusiasmo in parte limitato da un nuovo intervento, questa volta su Instagram, del numero 99, che tornando sui propri passi scriveva:

gigio1

Amore e apertura nei confronti del Milan e dei suoi tifosi, pensiero alla Nazionale, e nessun nuovo riferimento a Raiola. Il buon senso alla fine ha prevalso, ti riabbracciamo Gigio! Sei di nuovo quel ragazzo puro dai valori importanti…

gigio3

… va bene dai, a posto così.

RIFLESSIONE FINALE: Per alcuni personaggi pubblici la svolta informatica ha fornito strumenti di comunicazione straordinari, che permettono un percorso di condivisione con i fan mai visto prima.

Per altri era meglio se ci fermavamo alle mail… ecco, per Donnarumma barrare 2.

GUARDA ANCHE:

THE MINO’S TURTLES

LA DONNARUMMA È MOBILE: E SE GIOCASSE IL 2000?

LETTERA DI GIANLUIGI A GIGIO

 

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy