Hall of Figa: Elisabetta Canalis

La prima protagonista indotta nella “Hall of Figa” di Chiamarsi Bomber è la storica compagna del più rappresentativo Bomber della storia. Elisabetta Canalis è la Michael Jordan del nostro cuore.

Con l’avvento dei social, la quantità di bellezze che ha invaso i nostri dispositivi tecnologici ogni giorno, è cresciuta senza freno. Migliaia di donzelle tra tifose, attrici, modelle, showgirl, meteorine, giornaliste e chi più ne ha più ne metta, si sono insinuate per mezzo di pixel bollenti nella nostra tranquilla esistenza di sognatori di provincia.

Perciò ogni sacro giorno che ci è permesso di vivere su questo pianeta, è buono per scoprire una nuova protagonista. Il “Figa Time” è un necessario momento di sospensione dalla pressante routine, per stimolare l’uomo virtuoso a una vita di lavoro e sacrifici.

Se è però concesso a queste nuove leve di trovare il proprio personalissimo posto al sole, è per la strabordante personalità e fisicità delle vere e proprie leggende della “figaggine” che le hanno precedute. Fanciulle che hanno dato vita a una vera e propria dinastia, benedetta negli anni dalla venerazione di milioni di adolescenti, di colpo consci del fatto che una consolle potesse non essere la miglior forma d’intrattenimento manuale disponibile.

Il legame tra noi nati negli anni 80, cresciuti a cavallo tra i patinati 90 e i tecnologici 2000, e queste icone di sensualità doveva essere in qualche misura onorato e consacrato in un “luogo” meritevole.

Da questo nobile slancio nasce la “Hall of Figa” di Chiamarsi Bomber. I sogni erotici e sentimentali della nostra vita possono essere indotti per inequivocabili meriti, come l’eletta di oggi, o per acclamazione, mostrata con indicazioni di preferenza nei commenti al di sotto dei post che introducono ogni eletta.

Di ognuna racconteremo l’epopea e mostreremo con l’ausilio delle immagini le ragioni dell’induzione. Oggi una presentazione non serve. Elisabetta Canalis è la ragione stessa per cui nasce la nostra “Hall of Figa”. La sua carriera e la sua infinita storia con Bobo hanno segnato un paio di generazioni.

La sua impronta è fondamentale. Che le prossime scelte possano essere all’altezza.

Fissate per sempre la gloria di chi vi ha reso i Bombers che siete oggi! Votate per la prossima candidata alla “Hall of Figa”.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy