Hall of Figa Special: Gli anni d’oro dei calendari Max

Sono i vangeli destinati agli uomini prima dell’avvento dell’era digitale. Ogni anno l’attesa per capire chi fosse la ragazza scelta per occupare le storiche pagine, era spasmodica.

Il calendario Max è stato il vangelo del credo pagano dell’onanismo a cavallo tra gli anni ’90 e 2000. In sacro ordine citiamo i massimi testi a noi trasmessi:

1996. Anna Falchi

annafalchi

1998. Alessia Marcuzzi

marcuzzi

 

1999. Monica Bellucci

bellucci

2000. Sabrina Ferilli

ferilli

2001. Megan Gale

gale

2002. Nina Moric

moric

2003. Elisabetta Canalis

canalis

2005. Alena Seredova

seredova

2006. Giorgia Palmas-Elena Santarelli

palmas santarelli

2007. Sara Tommasi

tommasi

2008. Debora Salvalaggio

salvalaggio

2009. Lola Ponce

ponce

Eccoli qui, pietre ancolari della nostra memoria storica. Con gli anni 10 il web semplicemente occupò la scena spodestando e rendendo superflue queste gloriose pubblicazioni. Tutto bello oggi, soprattutto se non vivi nelle Alpi Apuane e hai una connessione a manovella.

Rimane un po’ di nostalgia di quando c’era qualcosa da conservare, custodire, nascondere e sfogliare. Tutto, fuorché guardare effettivamente anche solo una volta che giorno fosse.

Ah, e non dimentichiamo le VHS con i backstage. Nel video, un assaggino per tutti i Bombers.

 

 

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy