La furbata di Coutinho contro il Tottenham

Il fantasista del Liverpool, sabato pomeriggio, in occasione della partita dei Reds ad Anfield Road se n’è uscito con un nuovo modo di mettersi in barriera, per scongiurare le battute rasoterra, tutto nella norma? Forse, e non è il primo a farlo.

Sabato pomeriggio, sono più o meno le 19:00, mi appresto a bere l’ennesima birra del mio aperitivo, mentre guardo Liverpool – Tottenham al bar e vedo Philippe Coutinho inginocchiarsi dietro la barriera su un calcio di punizione per gli Spurs. Ho bevuto troppo? Non ho più il fisico per bere la Weiss? No. Il fantasista ex Inter se n’è uscito con questa trovata per scongiurare una battuta rasoterra sotto la barriera (di cui lui stesso è maestro).

Ma non è il primo ad adottare questa tecnica sulle punizioni avversarie, il suo compagno di Nazionale ed esterno del Real Madrid Marcelo lo scorso novembre in occasione del 3 – 0 del Brasile sull’Argentina ha fatto la stessa cosa su un calcio di punizione di Leo Messi.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy