Marotta: “Quel giorno che Recoba salvò Novellino dall’esonero”

Marotta rivela che l’unico allenatore mai esonerato dal vulcanico Zamparini, Walter Novellino, rischiò parecchio ai tempi di Venezia… A salvarlo fu l’ex pupillo di Moratti ai tempi dell’Inter, Alvaro Recoba.

Oggi sulla panchina del Palermo siede Walter Novellino, l’unico allenatore mai esonerato dal vulcanico Zamparini. Ma in pochi sanno che pure Novellino rischiò parecchio… A salvarlo fu l’ex pupillo di Moratti ai tempi dell’Inter, Alvaro Recoba.

Marotta, oggi d.g. della Juventus, rivela un retroscena di cui pochi sono a conoscenza: “Era il 20 gennaio 1999, io lavoravo con Zamparini al Venezia. Si giocava il recupero Venezia-Empoli, ultima spiaggia per tornare a sperare nella salvezza. A fine primo tempo eravamo sotto 2-0, due rigori di Di Napoli. Durante l’intervallo mi squilla il cellulare: era Zamparini che mi invitava a cercare immediatamente un altro tecnico. Era furibondo. Pensai a Guidolin e a Reja. Poi nel secondo tempo si scatenò Recoba! Secondo tempo mostruoso, da fenomeno, assist a raffica, con giocate divine. Il Venezia vince 3-2 con i gol di Valtolina e Maniero (doppietta). Novellino salva la panchina ed inizia un rimonta che ci porterà vicino alla zona Uefa.”

Marotta chiosa: “Un gruppo fantastico quello, ragazzi che si volevano bene. E Recoba giocò una seconda parte di stagione da fuoriclasse”.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy