“Mourinho? Un falso ed ora è anche un allenatore finito”

“Mourinho? Un falso ed ora è anche un allenatore finito”

Ha deciso di toccarla piano Adrian Mutu, ex Fiorentina e Juve tra le altre, che oggi milita nell’Indian Super League, con la maglia del Pune City allenato da David Platt.

Mutu in un’intervista al Mirror, approfitta del momento disgraziato dello Special One, per sparare a zero su di lui: “E’ stato un grande tecnico. Ma ora è finito e non c’è alcuna possibilità torni indietro”. Poi il romeno continua: “E’ una persona finta, si preoccupa solo di sé stesso e nessuno può dirgli niente. Sa cosa fa? Si diverte a far arrabbiare i giocatori di punta di qualsiasi squadra. Ha fatto così anche con Lampard e Terry, lui non fa nessuna distinzione. Diego Costa reagisce male alla panchina? Vedete, i suoi giocatori non sono contenti. Il motivo è solo lui”.

Per la cronaca Mutu nel 2004 fu cacciato dal Chelsea, allora allenato da José Mourinho, dopo aver fallito il controllo antidoping nel settembre di quell’anno. Il risultato è noto: Mutu era positivo alla cocaina. Da lì la squalifica e il ritorno in Italia prima con il Livorno (in prestito) e poi con la Juve di Capello.

Ma come reagirà Mou alle parole di Mutu? Un’idea ce la siamo fatta.. la trovate nel video..

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy