Ranieri vs Mou: c’eravamo tanto odiati

Nel “Monday Night” di Premier League, non si ferma la favola dell’incredibile Leicester di Claudio Ranieri che così ottiene la sua “vendetta” personale sull’acerrimo nemico di sempre José Mourinho.

Trascinati dal solito Vardy (e Mahrez), gli uomini di Ranieri riconquistano la vetta della Premier grazie al 2-1 rifilato ai Blues dello Special One (ex?) che ora si ritrovano a 20 punti di distanza dalla vetta, al quintultimo posto.

Ranieri da vero gentleman non infierisce sul periodo più buio della carriera del portoghese e dispensa anche prima del match solo complimenti al collega: “Sta sfidando tutto e tutti. E’ vero che solo lui può far uscire il Chelsea da questo momento”. Mourinho in passato spesso sprezzante con l’italiano ricambia con un complimento mica male: “Ranieri è di gran lunga il migliore di questo inizio stagione. Gli altri lo seguono a chilometri di distanza”.

Ma tempo fa, in Italia, i due non si rispettavano così…riviviamo quei momenti in questo video!

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy