Il peggior attaccante d’Europa? Cristiano Ronaldo

Si, anche noi ci siamo rimasti male. Come quando ci ricordiamo di mandare la formazione del fantacalcio quando il termine è già scaduto.

In questa stagione Cristiano Ronaldo ha realizzato solo una rete in sette presenze, ovvero un gol ogni 48 tiri in porta. I numeri sono inesorabili: CR7 è il peggiore attaccante dei principali campionati europei per media gol.

I dati illustrati da Sky Sport denotano un calo costante durante gli anni a partire dalla stagione 2014/2015, quando il portoghese realizzò ben 61 gol in 54 partite.

Un segno dell’età che avanza inesorabile? Sarebbe come lamentarsi della Nargi perché ormai è mamma.

Tant’è vero che il discorso cambia drasticamente se studiamo le statistiche a livello di Champions League. Nella massima competizione europea infatti, Ronaldo continua a dominare in lungo e in largo. Anche qui, i numeri parlano chiaro: 6 reti in 4 partite con una media di 1,5 gol ogni 90 minuti.

Suvvia Cristiano, non ti crucciare!

GUARDA ANCHE:

Le risse tra calciatori e tifosi che ci ha ricordato Evra

Conte – Mou Wars: “Non mi ha dato la mano…”

Viaggio nel record: ora il mondo è con lo United

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy