Squadre da Incubo: il nuovo programma di MTV8

Siete stanchi dei soliti programmi che ripercorrono ripetitivamente le gesta delle migliori formazioni del secolo? Che fanno a gara su quale sia la migliore squadra che abbia mai calpestato un campo da calcio? Bene, noi si.
E’ troppo facile discutere su chi sia più forte tra Ronaldo e Messi oppure Maradona e Pelè: provate voi a cercare di capire chi ha fatto più ridere tra Ivan de La Pena e Gaizka Mendieta in una Lazio di fine millennio o se la fascia sinistra delle milanesi degli ultimi anni targata Pereira – Constant è effettivamente risultata più brutta degli ultimi Cinepanettoni dei fratelli Vanzina.
Il 18 febbraio arriva su MTV8 il programma che fa al caso nostro: “Squadre da Incubo”.
Gianluca Vialli e Lorenzo Amoruso ci accompagneranno in un viaggio che darà spazio al lato meno spettacolare del calcio: giocatori con delle cassette di frutta al posto dei piedi, squadre ultime in classifica, gol subiti come se piovesse, rivolte dei tifosi,… insomma l’altra faccia del pallone che anima sempre di più le discussioni del Bar dello Sport.
Non potendo fare tutto da soli, i due frontman si sono rivolti ad esperti di “Bomber senza apparenti meriti sportivi” che non buttano dentro la palla nemmeno con le mani e a “Delinquenti prestati al mondo del pallone” che ad ogni match prima di allacciarsi gli scarpini pensano ad affilare le lame.
Ebbene, abbiamo dato vita ad un vero e proprio contest che da qui al 18 febbraio plasmerà l’unica ed autentica #SquadraDaIncubo che vi farà accapponare la pelle.
Nei prossimi giorni sfideremo i ragazzi di “Delinquenti prestati al mondo del pallone” in un testa a testa da cardiopalma: ognuno candiderà il suo bidone preferito, ma sarete voi gli unici a decretare chi meriterà di entrare a far parte dell’Olimpo degli scarsoni andando a votare su www.squadredaincubo.it e seguendo l’andamento delle votazioni sui canali ufficiali del programma su Facebook e Twitter.
State sintonizzati!

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy