Un Sinis(tro)a senza tempo (VIDEO)

I suoi giovani calciatori corrono come dei forsennati, anche perché Sinisa li spaventa a morte. Quando c’è da mettere la palla su una piazzola, però, non ce n’è ancora per nessuno.

Al termine di ogni sessione di allenamento del Torino comincia il vero show. I giocatori di movimento se ne vanno a far la doccia, e il Mister Sinisa si avvicina minaccioso alla zona del campo dedicata alla preparazione dei portieri. Portieri che, visibilmente, cominciano a tremare. Perché quello non è solamente l’allenatore, ma il più grande realizzatore da calcio di punizione diretto della storia della Serie A (28 centri).

Il suo mancino ha fatto inchinare almeno due generazioni di portieri, impauriti e avviliti da quella traiettoria ad uncino imprendibile e violentissima. E anche ora che Mihajlovic ha terminato la carriera agonistica da un bel po’, quella sensazione d’impotenza è rimasta immutata.

Il tecnico serbo ha infatti mantenuto un’ottima condizione fisica, non togliendo di fatto precisione e potenza al suo calcio. In questo video, realizzato dal canale ufficiale del Torino, vediamo come Miha sia ancora in grado di realizzare una serie di calci piazzati identici e perfetti. Stessa traiettoria a spiovere, stessa violenza, e stessa fine. Vale a dire con il povero malcapitato portiere che può ogni volta solo osservare il pallone finire in rete, restando immobile e con un sorriso d’ammirazione stampato in volto.

A sorpresa, nel finale, il micidiale mancino di Sinisa mostrerà un’inattesa pietà… o meglio, una certa ironia.

GUARDA ANCHE:

UN TEDESCO DI GERMANIA. SARÀ IL NOSTRO MOURINHO?

CALCIO D’ESTATE, GOL DA MERAVIGLIA (VIDEO)

LETTERA DI RINGRAZIAMENTO A RONALDINHO

 

 

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy