Vardy all’Arsenal: a Leicester si piange, a Fleetwood Town si gode!

Con il traferimento di Vardy ai Gunners, il club di terza divisione inglese si beccherà 10 milioni di euro !

Commenta per primo!

Mentre a Leicester i tifosi incendiano le magliette del loro ex-idolo Vardy e alla mamma di Jamie fischiano le orecchie da ormai 24 ore, c’è chi sta godendo non poco per questo trasferimento. Non si tratta solo della dirigenza del Leicester che inizia (ahimè) a fare cassa cedendo uno dei simboli della favola calcistica più bella degli ultimi 30 anni.

Chi sta per fare un affare milionario senza muovere un dito è il Fleetwood Town, squadraccia del Lancashire che però ebbe il merito di tesserare nel 2011/2012 un semi delinquente sconosciuto di nome Jamie Vardy.

Secondo il “Sun” il Fleetwood Town da questo trasferimento all’Arsenal porterebbero a casa circa 10 milioni di euro. Il Fleetwood Town milita nella Football League-One, la terza divisione del campionato inglese, equivalente alla nostra Lega Pro.

Come è possibile tutto ciò? Semplice! Il Fleetwood Town, al momento della cessione di Vardy al Leicester, con molta lungimiranza e tanto, tanto tanto culo,  si sarebbe tutelato inserendo una clausola nel contratto che prevedeva una percentuale del ricavato del successivo eventuale trasferimento di bomber Jamie. Ora, se la dirigenza del Fleetwood Town era convinta con questa mossa astuta di guadagnare probabilmente un sacchetto di fagioli e un salame al mercato di Leicester, possono godere non poco nel sapere che invece si portano a casa milioni di sterline! Più precisamente, delle 20 milioni di sterline che le Foxes guadagneranno dalla vendita di Vardy all’Arsenal 6.8 milioni dovranno andare al Fleetwood Town. Una botta di culo insperata per la dirigenza del piccolo club del Lancashire.

Speriamo che non sperperino troppo in coca e mignotte per la felicità!

Petizione – Vardy Pallone d’Oro 2016

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy