Vuoi sfidare Bobo questa estate? Ecco come

Ci siamo, si avvicina l’evento dell’estate. Anzi, l’evento dell’anno. E noi di Chiamarsi Bomber saremo in prima linea.

Volete sfidare il Re dei bomber, Bobo Vieri, all’ormai celeberrimo footvolley questa estate? Niente di più facile, vi aiutiamo noi! Non dovrete cercarlo in una spiaggia di Formentera, non dovrete sgomitare per farvi posto in fila, né dovrete attendere qualche ora senza nemmeno i tempi tecnici per una tappa al bagno o per una rinfrescata sotto il caldo sole spagnolo. Bobone questa estate sarà in Italia, precisamente a Cervia, pronto a sfidarvi nell’evento più atteso dai bomber d’Italia: la Bobo Summer Cup.

La manifestazione, organizzata dalla Stars on Field, si svolgerà interamente al Fantini Club di Cervia e si terrà in tre fasi diverse: il weekend del 15-16 luglio, quello successivo del 22-23, una tappa infrasettimanale del 25-26 luglio ed infine i giorni della finalissima: l’ultimo weekend di luglio, il 29 e 30.

Per ognuna delle fasi preliminari verranno scelte 32 coppie di partecipanti, divise in 8 gironi da 4 squadre. Nei gironi passano le prime due, in seguito si entrerà nella fase ad eliminatoria diretta per giocarsi l’approdo alla finalissima di fine luglio. Una vera e propria Bomber Champions League!

Alla finalissima arriveranno le sei squadre più forti (le due vincenti di ogni tappa) raggruppate in 2 gironi da 3 squadre. Le prime due classificate di ogni girone avranno l’onore di giocare contro 4 squadre di personaggi noti del mondo dello sport e dello spettacolo… Ci saranno diversi amici di Bobo, alcuni davvero fenomenali……

Ma, entrando nel merito, come fare per sfidare il Bobone nazionale e il suo partner Alessandro Cattelan al “calcio-tennis su sabbia”? Semplice: bisogna iscriversi alla piattaforma www.bobosummercup.it  e inviare un proprio video… da bomber. Date spazio alla vostra fantasia, indossate le magliette più ignoranti, i travestimenti più improponibili, fate divertire il re dei bomber che a quel punto vi noterà e sceglierà proprio voi per sfidarlo questa estate. Sarà importante dimostrargli di riuscire a fare almeno 4 palleggi e di riuscire a buttare di là più volte possibile la palla, altrimenti non c’è gusto per lui.

Ultima cosa, non certo per ordine di importanza. I video vanno caricati sul sito dell’evento entro e non oltre il 15 giugno. E la causa è molto nobile: l’intero ricavato andrà a sostegno delle popolazioni colpite dal terremoto. Dimostriamo di essere bomber, una volta in più, fino in fondo. Perché sfidare il Re dei bomber non è mai stato così facile, né così… utile.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy