Home, Le vostre storie, News, Z.Gazzanet 30 Mag, 2017 @ 23:27

Le vostre lettere a Francesco Totti

By Redazione

[tps_title]Marco Mereu[/tps_title]

Ho smesso di tifare ormai da tanti anni. Sicuramente il fatto che tifavo la Roma influenza il mio metro di giudizio. Da bambino insieme ai miei cugini cercavamo di imitarti giocando a pallone. “Che ce frega del cileno, noi c’avemo TOTTI GOL” è stato tra i primi cori che cantavamo guardandoti giocare. Insomma, posso capire che stai sul cazzo a parecchia gente(e ci può stare!), ma cristo santo, mancherai da morire. Hai segnato un’epoca del calcio italiano, e quel che più mi fa male è vedere che non tutti riescono a riconoscerlo. Ma si sà, il calcio(quello GIOCATO) non è per tutti. E forse, è meglio cosi.
Non ti ringrazio per le emozioni che mi hai fatto provare mentre tifavo quei colori che hai indossato per tutti questi anni..ti ringrazio perché mi hai ispirato dal punto di vista calcistico, mi hai dato uno slancio nell’innamorarmi del gioco del PALLONE.

, ,

By Redazione


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *