Avellino e Ceres. Una birra per amica… e sulla maglia

Se la birra è una ragione di vita, può diventare anche una risorsa per il calcio. Chissà quante curve avranno pensato almeno una volta: “Ma con tutte le birre che beviamo, potremmo quasi chiedere la partnership”. Ad Avellino ci hanno seriamente creduto e, alla fine, hanno avuto ragione loro.

Tutto è nato in seguito alla sfida di Serie B  di settimana scorsa del San Nicola di Bari, tra i padroni di casa e i biancoverdi. Gara nella quale i pugliesi hanno per la prima volta presentato sulle proprie maglie biancorosse lo sponsor Birra Peroni. Ed è a quel punto che, colpiti da un moto di genialità e intraprendenza, i sostenitori campani hanno voluto dire la loro.

Hanno preso carta e penna, o più probabilmente uno smartphone, e hanno scritto a Ceres:

“Cara Ceres – più o meno è andata così – noi, popolo biancoverde di Avellino, consumiamo vagonate della vostra birra. Al termine di ogni partita abbiamo l’usanza di berci una Ceres in due bicchieri  (ora anche popolare hashtag #NaCeres2Bicchieri). Perchè non sponsorizzate la nostra squadra?”

ceres1

A quel punto l’azienda ha deciso di cogliere l’invito, promettendo sul proprio profilo social di valutare l’offerta. Se allo stesso tempo trovi uno sponsor per la tua squadra e una giustificazione per sfondarti di birra, devi cavalcare l’onda.

E così hanno fatto gli Avellinesi, tempestando i social d’inviti e riferimenti a Ceres e alla città. Una start-up locale, 3DRap, ha perfino progettato un gadget per “spaccare” la Ceres in “due bicchieri”, e poterla condividere come l’usanza avellinese vuole.

E tanto pressing ha finito per ottenere i meritati riscontri. Ceres sponsorizzerà l’Avellino per il “derbissimo” di oggi con la Salernitana.

Alla presentazione delle nuove maglie con il logo dell’azienda danese (52 di queste saranno messe all’asta per una raccolta benefica in favore del Centro per l’autismo di Valle) i tifosi, a questo punto anche direttori marketing del Club, hanno potuto festeggiare il nuovo accordo.

La morale della storia? Date tutto per raggiungere i vostri scopi, non demordete… e una birretta, che ci sta sempre bene.

LEGGI ANCHE

Html code here! Replace this with any non empty raw html code and that's it.

I più letti