Il Bomber della Domenica: I folli portieri del Benevento

Ci ha appassionati con la sua “cavalcata” da zero punti che sembrava poter durare per sempre. Sta provando a diventare la regina del mercato invernale con colpi internazionali come Sandro e Sagna, ma il Benevento si distingue anche per un altro aspetto: La follia dei suoi portieri.

Brignoli è diventato un eroe pop per il famigerato tuffo da un punto in Benevento-Milan. E al tempo, ricorderete, si diceva: “ma come può non essere lui il titolare?”

La risposta è presto data. Il titolare tra i pali dei campani era ed è tornato a essere il 27enne sloveno scuola Inter Vid Belec. Ok, Brignoli avrà anche fatto quella roba là, ma Belec è più equilibrato, affidabile. Eh, insomma. Ieri ci ha dato prova delle sue proprietà di artista marziale e al tempo stesso tuffatore, nel pezzo di arte contemporanea che è l’espulsione presa a Torino.

Secondi di pura emozione applicata al nostro amato gioco del calcio, con la partecipazione di un altro esempio di equilibrio e rettitudine come l’irreprensibile Niang. Non era facile sovrastare la performance dell’osservatore di cantieri Cacciatore, ma il portiere giallorosso ha meritato in extremis il titolo di Bomber della Domenica.

Ah! Tra l’altro ora, a causa dell’espulsione diretta seguita all’episodio, torna Brignoli. E le difese di tutta Italia lì a tremare.

LEGGI ANCHE

Html code here! Replace this with any non empty raw html code and that's it.

I più letti