L’incredibile profezia (e rimonta) di Cristiano

È il 5 novembre del 2017, e il Real Madrid ha appena vinto 3-0 al Bernabeu la gara di campionato con il Las Palmas. Nonostante il largo successo casalingo i blancos sono in crisi, già a -8 dal lanciatissimo Barcellona saldamente in testa alla Liga dopo 11 giornate. C’è un altro dato che però ha del clamoroso: Cristiano Ronaldo ha segnato appena un gol ed è, dopo un terzo della stagione, il peggior attaccante d’Europa. Il suo rivale di sempre, Leo Messi, tiene invece alle solite medie da marziano. Con 12 reti in Liga viaggia a più di un gol a partita.

Eppure negli spogliatoi del Santiago Bernabeu Cristiano fa una scommessa con i compagni: “Sarò il Pichichi della Liga, sarò capocannoniere.” Nessuno, soprattutto a Madrid, si sogna di contraddire un uomo come Ronaldo, uno capace di segnare più di 15 reti in due edizioni della Champions. Con 11 centri in meno di Messi però, la rincorsa sembra disperata anche per lui.

Sembra, perché Cristiano ormai lo conosciamo. Talento, forza, muscoli straordinari, ma soprattutto una testa durissima. E dopo la roboante vittoria di ieri sul Girona l’incredibile rimonta è quasi ultimata. Con il poker ai catalani Ronaldo ha già superato Messi nel computo dei gol stagionali (37 a 35), avvicinandosi clamorosamente nella classifica dei marcatori di Liga. Raggiunta quota 22 gol (superato un super bomber come Suarez fermo a 21), la Pulce è ormai nel mirino a quota 25.

Tutto questo all’età di trentatre anni e con una serie infinita di titoli, premi e record all’attivo, in un calcio in cui venticinquenni di talento finiscono a raggranellare soldi in Cina. Una mente capace come poche altre di produrre stimoli, e configurare traguardi da raggiungere e superare con facilità disarmante.

Ogni tanto, all’alba di una tenue flessione, qualcuno urla al declino. Cristiano invece un pensiero così non lo fa mai, e anche per questo vola ancora ben alto sopra gli altri. Sentite come parlava proprio al termine di quel Real-Las Palmas di novembre, al netto dell’unico gol segnato in Liga fino ad allora…

https://www.youtube.com/watch?v=yKRirfKE128

 

LEGGI ANCHE

Html code here! Replace this with any non empty raw html code and that's it.

I più letti