Home » Anche Gareth Bale va in Cina? Mobbasta però
News

Anche Gareth Bale va in Cina? Mobbasta però

Se anche un Top come Gareth Bale finisse in Cina prima dei trent'anni sarebbe davvero preoccupante...

L’ultimo in ordine di tempo e clamore è stato il caso di Yannick Ferreira Carrasco. Attaccante belga del 1993 in rampa di lancio con un Top club come l’Atletico Madrid, finito improvvisamente a febbraio al Dalian Yifang. Una squadra peraltro ridicola anche nella Chinese SuperLeague, dove è ultima a zero punti dopo tre giornate con 13 gol subiti e nessuno all’attivo.

Non solo un cosiddetto “cimitero per elefanti” dunque, ma il campionato cinese è sempre più la mela del peccato per tanti talenti nel pieno della carriera abbagliati dal denaro. Prima di Carrasco pensiamo a Lavezzi, Hulk, Witsel e Oscar.

Il rischio è quello ora di vedere il primo vero top player under 30 imbarcarsi nella discutibile avventura asiatica. Di pochissimi giorni fa la notizia che Florentino Perez avrebbe accettato un’offerta da 130 milioni per Gareth Bale da parte di un club cinese.

Il gallese è legato ai blancos con un contratto fino al 2022, ma il suo a Madrid è un vero e proprio caso. Anche una volta recuperata la forma, Zidane gli ha infatti sempre preferito altri come Isco o Benzema.

Fino a poco fa l’unico indiziato ad accaparrarsi l’ex Tottenham sembrava poter essere lo United, destinazione gradita al giocatore pronto a un rientro in Premier. Come riportato però dal britannico Mirror, nelle ultime ore Bale ha aperto alla destinazione cinese.

In occasione della trasferta asiatica per la partita poi vinta 6 a 0 dal Galles con la Cina di Lippi (nella quale ha segnato una tripletta), Gareth ha dichiarato:

“Per il futuro non sono sicuro, non ci ho ancora pensato a dire il vero. Sono però sicuro che se venissi qui sarei trattato alla grande. Quando vengo in Cina sono sempre accolto così bene.”

Questa chiara apertura lascia pensare che l’offerta sia ancora sul tavolo e ben tenuta in considerazione. E non c’è nemmeno più il bisogno di ribadire come la pensiamo in merito.

 

Scrivi un commento

Clicca qui per lasciare un commento