Home » Don Andrés e il trionfo dell’alcolismo cinese….
News

Don Andrés e il trionfo dell’alcolismo cinese….

Mancano pochi giorni a Barcellona-Siviglia, finale di coppa del Re. Una delle tantissime, e di certo non la più importante, a veder impegnato uno dei talenti più dolci delle ultime due generazioni di calcio internazionale. Andrés Iniesta potrebbe infatti, secondo rumors, annunciare l’addio al suo amato Barça proprio al termine della sfida con gli uomini di Montella.

Lo attenderà poi l’avventura Mondiale, palcoscenico che lo ha reso eroe nazionale e match winner sotto il cielo del Sud Africa nel 2010. Non dovrebbe comunque finirla lì con il pallone l’illusionista di Fuentealbilla. Per lui si apriranno le porte dell’ormai affollatissimo campionato cinese.

A spingerlo in questa direzione c’è certamente una proposta milionaria da capogiro, ma anche una curiosa offerta arrivatagli da Oriente. Oltre all’interesse per  i suoi piedi e l’inimitabile cerebro calcistico, sarebbe molto apprezzata la produzione della “Botega Iniesta”, azienda vinicola di proprietà del campione.

secondo Marca il Tianjin avrebbe inserito nell’accordo la commercializzazione in terra cinese dei vini di Andrés per qualcosa come due milioni di bottiglie l’anno. Insomma, in campo il pallido maghetto ubriacherà gli avversari con le sue finte, sugli spalti i tifosi cinesi col suo vino. Talento.

GUARDA ANCHE:

LA PIU’ BELLA FESTA DI DAVID SILVA

QUEL PIRLONE DI SERGIO RAMOS…

IL WOLVERHAMPTON IN PREMIER E NON TUTTI L’HANNO PRESA BENE

 

Scrivi un commento

Clicca qui per lasciare un commento