Home » Il Bomber della Domenica: “Vattene, non servi” e segna. Idolo Gabigol
Bomber della settimana

Il Bomber della Domenica: “Vattene, non servi” e segna. Idolo Gabigol

Non c'è pace per Gabigol. Contestato e invitato ad andarsene dai tifosi del Santos, l'attaccante ex Inter sta vivendo un momentaccio. Noi però non si smette di crederci...

Tutto il Brasile ha salutato il ritorno al campo e al gol di Neymar con grande entusiasmo. Ma il nostro cuore batte per un Bomber che in Russia non ci sarà, e ci manca tanto.

Gabriel Barbosa detto Gabigol è vivo e lotta insieme a noi. In questo weekend è tornato alla ribalta delle cronache internazionali in quanto vittima delle contestazioni dei suoi tifosi, che lo hanno accolto al simpatico grido di “vattene, il Santos non ha bisogno di te”. Un disastro per l’attaccante di proprietà dell’Inter rientrato in patria per ritrovarsi e rivalutarsi, ma finito subito nell’occhio del ciclone insieme ai compagni, a causa di prestazioni deludenti che hanno portato l’ex squadra di Pelè dopo la sconfitta con l’Atletico Paranaense, la terza consecutiva nel Brasileirao, a una inattesa posizione in piena zona retrocessione.

Non ci sembra essere più posto nemmeno a casa per il povero Gabigol, più che mai lontano dal ritorno in Serie A. Ma al cuor si sa, non si comanda. E nella notte è arrivato lo squillo che ci fa tornare a sperare. La falcata del Bomber ha  scansato in un attimo la serpentina con bordata sotto la traversa di O’Ney contro la Croazia. Gol “decisivo” del 5 a 1 con il potentissimo Vitoria, muscoli esibiti in bella vista, e tanta arroganza.

Torna Gabi, questa casa aspetta te!

GUARDA ANCHE:

Lewandowski alla Juve e Falcao al Milan
Lewandowski alla Juve e Falcao al Milan? I top players tornano n Italia?
Chiamarsi Balotelli
L’importanza di chiamarsi Balotelli
Profumo d’estate con Jolanda e le bombe… di mercato

Scrivi un commento

Clicca qui per lasciare un commento