Home » Rivelazioni da Boston: per Karius trauma cranico contro il Real
News

Rivelazioni da Boston: per Karius trauma cranico contro il Real

Il giocatore più criticato delle ultime settimane è stato sicuramente il povero Karius decisivo con due papere nella finale di Champions League Real Madrid Liverpool. Ma se quegli errori fossero stati causati da una commozione cerebrale?

È la versione dell’ospedale Mass General di Boston: per Karius trauma cranico rimediato in uno scontro di gioco. Ma procediamo con ordine. È il 26 Maggio, giorno della finale di Champions League Real Madrid Liverpool. Nei primi minuti di gioco del secondo tempo Sergio Ramos, in un’azione di gioco, dà una gomitata in faccia al portiere tedesco. L’estremo difensore si lamenta con l’arbitro che però non vede nulla e Ramos resta impunito. Da lì a pochi minuti la prima papera: Karius nel rinviare il pallone con le mani non si avvede di Benzema appostato lì a pochi passi che con una zampata intercetta il suo rinvio e la palla carambola in porta.

Nulla di grave: c’è una partita da giocare. E di fatto il Liverpool trova il pareggio con Manè al 55′. Il Real è più forte nei singoli e lo si capisce dieci minuti dopo quando Bale segna in rovesciata stile Oliver Hutton. La vera mazzata per gli inglesi, però, arriva a qualche minuto dalla fine, quando ancora il gallese prova un tiro senza pretese da una trentina e passa di metri. Il pallone è centrale, i vecchi telecronisti lo chiamerebbero “tiro telefonato”. Ma evidentemente non per Karius che ne combina un’altra deviando nella propria rete la palla, tra gli occhi increduli dei suoi compagni.

PER KARIUS TRAUMA CRANICO

Triplice fischio, i blancos festeggiano la terza Champions consecutiva. Altresì il portiere dei Reds va sotto la curva a chiedere scusa ai suoi tifosi ricevendo in cambio applausi. Bellissimo gesto, che fa il giro del web, ma che non cancella le papere del tedesco che fanno il giro di tutti i media del mondo. Insomma, una macchia indelebile sul curriculum del povero ragazzo. Cinque giorni dopo quella partita, Karius si sottopone a una visita all’ospedale di Boston.

Queste le dichiarazioni del medico specializzato Zafonte: “I sintomi evidenziati suggeriscono una disfunzione visuale-spaziale occorsa immediatamente dopo l’evento (lo scontro con Sergio Ramos, ndr). È possibile che tale deficit abbia inciso sulla performance. Un referto che scagiona (almeno parzialmente) il ragazzo e butta altro fango (per usare un eufemismo) su Sergio Ramos, già bersaglio di critiche per l’intervento wrestling su Salah. Dieci giorni dopo si parla ancora di quella partita, ma a conti fatti, alla fine della fiera, è il Real a trovarsi la coppa dalle grandi orecchie in bacheca.

LEGGI ANCHE:

Lewandowski alla Juve e Falcao al Milan
Lewandowski alla Juve e Falcao al Milan? I top players tornano n Italia?
Chiamarsi Balotelli
L’importanza di chiamarsi Balotelli
Sciupafemmine e sciupaChampions: bomber Karius, vieni a Rimini

Scrivi un commento

Clicca qui per lasciare un commento