Home » Tra Inghilterra e Belgio spunta il sogno “monetina”…
News

Tra Inghilterra e Belgio spunta il sogno “monetina”…

Tra Inghilterra e Belgio il primato del girone potrebbe essere incredibilmente deciso dal lancio della monetina. L'ipotesi è tutt'altro che remota...

Nell’Europeo casalingo del 1968 abbiamo raggiunto la finale proprio in questo modo. Più in generale è difficile pensare di arrivare a una soluzione di questo tipo nel calcio moderno, ma tra Inghilterra e Belgio potrebbe rivelarsi necessario. Parliamo del lancio della monetina.

Chi arriverà primo nel girone G? Belgio e Inghilterra hanno sbaragliato la concorrenza di Tunisia e Panama con due sonanti vittorie a testa. Ora, dovessero pareggiare nell’ultima partita, il punto sarebbe stabilire chi si prenderà il primato.

Le due formazioni hanno infatti ora la stessa differenza reti di +6, lo stesso numero di reti segnate e la stessa classifica avulsa che, in caso di pareggio appunto, non verrebbero modificate.

A questo punto si dovrebbe valutare i cosiddetti punti fair play, classifica che premia la squadra più corretta penalizzando al contrario le compagini più fallose e scorrette con punti di penalità (ammonizione -1, doppia ammonizione -3, espulsione diretta -4, giallo e rosso diretto -5).

Per ora il Belgio ha -3 di valutazione a causa di tre ammonizioni. L’Inghilterra è invece ferma a -2 per i due cartellini gialli sventolati ai suoi. Qualora dunque gli inglesi finissero la partita di giovedì con un cartellino giallo in più dei rivali, arriveremmo al grande sogno.

Non ci sarebbero più criteri utili per stabilire il vincitore del gruppo se non appunto il tanto agognato lancio della monetina. Un tuffo nel passato che nell’iper-tecnologico calcio di oggi, fatto di VAR e goal-line technology, poterebbe un po’ di romanticismo in questo Mondiale.

GUARDA ANCHE:

Scansati Despacito. Quest’anno c’è il Pata Castro
FIGA TIME: Bruna, la vera “sveglia” che serve a O’Ney
In Russia è S.O.S. birra. Il Mondiale resterà a secco?

 

Scrivi un commento

Clicca qui per lasciare un commento