Big Mac, l’Airone e il Barba: tutti i bomber della serie C

A fine settimana chiude il calcio mercato per la serie C. Chissà se, da allora in poi, si potrà davvero parlare solo di calcio giocato. Ma, intanto, è tempo di sogni. Sogni e un pizzico di nostalgia. Perché se vuoi sognare in grande, devi andare a prendere i grandi giocatori. E, tanti, sono i calciatori con un passato in serie A a calcare l’anno prossimo i campi della terza serie. Stagione che si preannuncia ricchissima di gol con i tanti giovani di prospetto ma anche con qualche bomber vero che non vuole deludere.

Maccarone-Tavano, revival azzurro

A Carrara hanno spinto forte sul tasto rewind. Avevano già Ciccio Tavano, miglior marcatore del girone A lo scorso anno sfiorando il ventello, una decina di stagioni in serie A, esordio in serie B nel 2001 entrando al posto di Maccarone, vero e proprio specialista delle promozioni dai cadetti alla massima serie. Chi gli hanno affiancato? Proprio lui, Big Mac, Massimo Maccarone, riportandolo in Italia dall’esperienza australiana. Entrambi classe 1979, 212 gol in carriera per Tavano (e un’esperienza anche all’estero in Spagna), 242 gol in carriera per Maccarone (più di una stagione in Inghilterra, al Middlesbrough e due presenze in Nazionale): Carrara sogna. Chi li guiderà in panchina? Silvio Baldini che, insieme, li aveva già allenati proprio ad Empoli nel 2001-2002. Revival completato? Non ancora. In rosa c’è anche il “Cobra” Claudio Coralli che, in A ha solo 3 presenze, ma che con Maccarone e Tavano ha già giocato nel 2012-2013 sempre ad Empoli. Big Mac, il Cobra e super Ciccio: un trio perfetto per il rewind azzurro.

Passa alla prossima scheda:  Quelli che “Italia, non ti lascio”…

LEGGI ANCHE

Html code here! Replace this with any non empty raw html code and that's it.

I più letti