Home » Juve: CR7 Junior approda nelle giovanili, Ronaldo: “Diventerà come me al 100%”
News

Juve: CR7 Junior approda nelle giovanili, Ronaldo: “Diventerà come me al 100%”

La Juve vanta una squadra composta da fenomeni in ogni ruolo, con l’arrivo di Ronaldo e non solo ha costruito una corazzata per mantenere il dominio in patria e tentare l’assalto all’Europa. Il ciclo bianconero è chiaramente un ciclo di durata eccezionalmente lunga, sette anni di fila di successi in Italia che costituiscono un record per il nostro calcio; malgrado molto pensino che la Juve sarà “sazia” solo dopo un successo internazionale, la squadra sembra guardare lontano: il vivaio bianconero, pur non essendo il migliore in Italia, porta spesso in prima squadra giovani giocatori pronti a lanciarsi nel mondo del calcio professionistico. Così come è avvenuto per KeanLirola e Audero, molti altri sperano di essere inseriti presto nella prima squadra di un club di Serie A.

Nelle giovanili della Juve militano anche molti “figli d’arte” dei giocatori stessi ai quali ultimamente si è aggregato Cristiano Ronaldo Jr, che si allena con i pulcini bianconeri. Oltre a lui, con i giovani bianconeri c’è anche Mattia Barzagli, figlio di Andrea; mentre il figlio di Claudio Marchisio seguirà suo padre e lascerà la Juve.

LEGGI ANCHE: CHE FINE HANNO FATTO: Filippo Boniperti, il peso dell’eredità

Chi meglio di suo padre può descriverci in breve Cristiano Jr? Nessuno. Sul giovane figlio d’arte Ronaldo dice: “È molto competitivo, mi piace insegnargli alcune cose. È veloce, ha un buon fisico è un buon tiro; diventerà come me al 100%”.

 

Leonardo Moliterno

 

LEGGI ANCHE: 

CHE FINE HANNO FATTO: Ayub Daud, quando il Viareggio non basta

Scrivi un commento

Clicca qui per lasciare un commento